Chi sono

Sono nata …. un po’ di tempo fa a Torino dove studio Lettere  ed inizio ad insegnare.

Mi avvicino al mondo del feltro fatto a mano e scopro la vera magia di un materiale, la lana cardata, che infeltrita ad acqua o ad ago permette fantasiose creazioni, nascono in questo periodo piccoli gnomi, asinelli e paperette per far divertire i bambini.

Amante da sempre dei cappelli, creo i primi coni in feltro per poter modellare i miei copricapo.

Il cappello in feltro artigianale con lunghe ore di lavoro dá vita ad un manufatto caldo e personale, ma  non soddisfa pienamente il mio desiderio di cappelli e di forme definite.

Quel che io desidero è il cappello da modisteria, i cappelli che vedevo da bambina nelle vie del centro di Torino, ancora ricche di storiche cappellerie: feltri e paglie nelle più svariate forme, ciascuno immancabile accessorio di signore e signori.

Mi avventuro così in quel che resta del mondo della modisteria: cerco e trovo alcuni corsi tenuti da una brava modista, mi documento sull’inesauribile fonte di notizie che è il web, mi procuro faticosamente le prime forme di legno su cui modellare i cappelli, residuo di un mondo e di una passione artigiana che non è più.

Giro la città cercando tessuti per cappelli da cerimonia e contatto i produttori italiani di feltri di paglie di materiali per cappelli.

Nascono così i miei cappelli.

Quale è il loro fascino?

Il fascino di un cappello per me è nella sua forma, pura essenziale che parla attraverso il materiale di cui è fatto, nel delicato equilibrio che si crea tra la sua linea geometrica  e l’elemento decorativo, fatto di colori, di nastri, velluti e velette, fiori e piume.

Il cappello è questo equilibrio tra la semplicità della forma e la ricchezza del decoro: talvolta sobrio e giocato solo su contrasti o accostamenti di colore, tal altra ricco e quasi barocco con l’uso di nastri, fiori, velette e pietre.

Ma sempre in equilibrio per ottenere un cappello che adorni ed impreziosisca chi lo indossa.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...